Hotel Galleano Andora

Wählen Sie eine Sprache

Beste Preise garantiert

In vacanza al Galleano dal….1959!

Oliver e Graziella, 25 anni lui e 21 lei, decidono di trascorrere la luna di miele in Riviera, ad Andora. Hanno versato una caparra di 10.000 lire per la prenotazione in un Albergo appena costruito, proprio vicino al mare: è il 24 maggio del 1959. Soggiornano per una settimana nella stanza numero 9, e il 30 maggio ripartono, pronti ad affrontare insieme progetti e speranze d’una vita tutta da scoprire. Con una certezza, però, lasciano Andora: cercheranno di tornare ogni anno a trascorrere le vacanze all’Hotel Galleano.

Oliver e Graziella, 79 anni lui e 75 lei, hanno tenuto fede a quanto si erano ripromessi: ogni anno, in estate, sono tornati ad Andora. Hanno portato con sé la figlia, e poi anche il nipote. Hanno visto ridursi i pescheti, cambiare il paesaggio, crescere e svilupparsi la „Marina di Andora“, come si chiamava un tempo.

Quest’anno, ad accoglierli all’Hotel Galleano, c’era l’Assessore al Turismo del Comune di Andora, con una pergamena di ringraziamento per la fedeltà straordinaria dimostrata alla cittadina.

L’emozione di Graziella quando Pietro Galleano le ha offerto un bouquet di fiori freschi, resterà nei nostri occhi, e nei nostri cuori.

Grazie, Oliver e Graziella Vallino!